L'Isola d'Elba in moto: ecco gli itinerari più suggestivi

L’Isola d’Elba in moto: ecco gli itinerari più suggestivi

L’isola d’Elba è da sempre meta di turisti italiani ed esteri che la raggiungono non solo per la bellezza del suo mare, ma anche per gli splendidi paesaggi che si possono ammirare lungo tutte le sue coste e le sue colline.

Uno dei modi migliori di vedere il meglio dell’isola d’Elba è un giro turistico con la motocicletta.

L’anello occidentale

Con questo nome si indica un itinerario di grande bellezza che si snoda per una lunghezza complessiva di quasi 40 chilometri. Da Marina di Campo si parte in direzione Seccheto e Fetovaia, concedendosi una sosta a Cavoli, dove c’è la possibilità di parcheggiare la moto nelle vicinanze della spiaggia, che è sa sempre una delle più rinomate e trafficate dalla movida giovanile vacanziera e locale. Proseguendo la marcia sull’anello occidentale si continua a costeggia altre spiagge con sabbia di colore dorato e poi si raggiunge Pomonte, che si trova proprio sotto il massiccio di Monte Capanne.

La strada prosegue salendo, fino a Marciana, passando Colle d’Orano, La Zanca e Sant’Andrea, località caratterizzata da giardini fioriti e scogliere. A seguire l’ambiente cambia, portando il motociclista tra i castagni, con una ambientazione tipicamente di montagna, fino ad arrivare ai 375 metri di altezza di Marciana.

Una vista di Marciana dalla funivia a Monte Capanne

Dopo una sosta che consente di ammirare lo splendido paesaggio, si riparte in discesa, in una strada che vede la presenza di molti tornanti, ed ai lati dei boschi di lecci e castagni, arrivando fino a Marciana Marina, con il suo lungomare. A Marciana Marina è da vedere un piccolo quartiere, Il Cotone che sta arroccato sugli scogli e che vede al centro un porticciolo sempre animato dalla presenza di piccole imbarcazioni dai colori vivaci, i gozzi. Il giro in motocicletta dell’anello occidentale termina con l’arrivo a Procchio.

Da Porto Azzurro a Cavo

Per il secondo giro in motocicletta è necessario spostarsi sull’altro versante dell’isola, quello orientale. Qui si parte da Porto Azzurro e si prosegue fino ad arrivare a Rio Marina e a Cavo.

Porto Azzurro, è molto apprezzato dai turisti, grazie alla grande offerta enogastronomica presente sia sul lungomare che nella piazza principale e nelle strade interne, con molti bar e ristoranti che danno la possibilità di sedersi all’aperto durante i mesi estivi.

Vista panoramica di Porto Azzurro, Isola d’Elba

Uscendo da Porto Azzurro si prende la direzione per Rio Marina, guidando la moto su strade che sono caratterizzate da curve più ampie e piccoli rettilinei, che in poco tempo portano a Rio Marina, permettendo, specialmente nella parte finale del tragitto, di ammirare panorami incantevoli, con vista anche della prospiciente costa continentale.

Prima di entrare a Rio Marina si trova un incrocio che permette di raggiungere anche Rio nell’Elba, ma proseguendo si entra nell’abitato di Rio Marina dove si può effettuare una sosta per visitare il Museo del parco minerario.

Piazza principale in centro con il faro e l’architettura tradizionale a Rio Marina, sulla costa dell’isola d’Elba

Tornati in sella alla motocicletta si prosegue per circa 8 chilometri fino a raggiungere Cavo, la località più vicina alla costa del continente, che da qui sembra proprio ad un “tiro di schioppo” con la vista anche delle ciminiere delle acciaierie di Piombino.

Per chiudere il giro è necessario tornare indietro, ma è possibile scegliere una via alternativa che passa all’interno, La Parata, caratterizzata da una larghezza ridotta e sulla quale si svolge anche una prova del Rally dell’Elba.

Tornati all’incrocio che conduce a Rio nell’Elba, per non ripetere all’inverso la strada già percorsa si può optare per il Volterraio con la sua serie di tornanti “mozzafiato” che portano sino alla vetta dove sorge l’omonimo Castello del Volterraio e si può godere del panorama di Portoferraio dove si può arrivare dopo la successiva discesa, oppure terminare il giro a Capoliveri o Porto Azzurro.

Stai progettando il tuo viaggio? Guarda le nostre Offerte Vacanze in Toscana!