Vacanze di Pasqua in Italia: dove andare?

Le vacanze di Pasqua si avvicinano e con esse la possibilità di trascorrere qualche giorno di riposo in una delle tante località che l’Italia ha da offrire. Dove andare quindi per trascorrere le vacanze pasquali?

Quali città visitare nell’Italia Centrale e Meridionale?

Senza dubbio tra le città che meritano di essere prese in considerazione come meta dove trascorrere le vacanze pasquali non possiamo che consigliarvi la Puglia. Il tacco dello stivale d’Italia offre solo l’imbarazzo della scelta quando si parla di vacanza grazie alle numerose e pittoresche località, che amiate il mare oppure la magia dell’entroterra. Date un’occhiata al nostro catalogo viaggi e vacanze in Puglia per capire di cosa stiamo parlando!

E che dire della bella e rurale Toscana? Vale la pena citare Pisa, che a dispetto di quanto si può pensare non offre a chi decide di visitarla soltanto la sua Torre pendente. Tra i tanti luoghi che meritano di essere visitati vi è ad esempio la bellissima Piazza dei Miracoli. Rimanendo in Toscana bisogna poi ricordare la bellezza di Siena, che nulla ha da invidiare alla ben più gettonata Firenze.

L'iconica torre di Pisa
L’iconica torre di Pisa

Ovviamente quando si parla delle località italiane dove vale la pena trascorrere le vacanze di Pasqua, non si può non menzionare Roma. La Città Eterna è infatti una realtà da visitare assolutamente per tutti i cristiani nel periodo pasquale, cominciando ovviamente da Piazza San Pietro.

Spostandosi verso l’Italia Meridionale non si può che consigliare Napoli: la città partenopea nel periodo pasquale offre quasi sempre un clima temperato e vi sono davvero tanti luoghi da visitare. Tra i tanti si possono citare il Maschio Angioino e il Museo Archeologico Nazionale.

Questa carrellata tra le città d’Italia centro meridionale ideali per passare le vacanze pasquali si può concludere con Matera, città nota per i suoi “sassi” e dove la Pasqua è vissuta con una spiritualità che riesce a coinvolgere davvero chiunque.

Le mete più interessanti dell’Italia Settentrionale

Se si è in cerca di una realtà dal clima temperato nel periodo pasquale, Genova è decisamente indicata. La città ligure non è perfetta solo dal punto di vista climatico, ma anche da quello culturale e ricreativo: basti pensare alla bellezza del suo centro storico e all’Acquario, uno dei luoghi simbolo della città.

Paesaggio urbano all'alba con i dettagli della Mole Antonelliana che domina la città di Torino
Paesaggio urbano all’alba con i dettagli della Mole Antonelliana che domina la città di Torino

Le vacanze di Pasqua potrebbero essere il momento giusto per anche visitare Torino, città troppo spesso sottovalutata da chi deve decidere dove trascorrere un periodo di riposo. Il capoluogo piemontese è davvero ricco di attrattive: basti pensare ad esempio alla sua vasta offerta museale, che comprende il Museo Egizio e il Museo Nazionale del Cinema, solo per citare due dei musei più famosi tra quelli che ospita. Decisamente affascinante è anche la Mole Antonelliana, altro simbolo cittadino capace di affascinare qualsiasi viaggiatore.

Rimanendo nel Nord Italia, va citata anche Mantova, che deve molto della sua bellezza architettonica ai Gonzaga. Tra i tanti luoghi degni di nota nella città lombarda si segnalano il Palazzo Ducale e la Torre dell’Orologio.