viaggi e vacanze in Calabria

Viaggio in Calabria, una terra magica con tante meraviglie da scoprire!

La Calabria è una terra meravigliosa, secondo il nostro avviso, da visitare in ogni periodo dell’anno, in quanto ha sempre qualcosa da offrire al visitatore, grazie al suo immenso e rinomato patrimonio di risorse naturali, artistiche e storico-culturali.

Le ricchezze naturali della Calabria, tra spiagge e parchi naturali

La Calabria è bagnata dal Mar Tirreno e dal Mar Ionio. Il suo litorale è lungo all’incirca 780 km e si caratterizza per la presenza di siti balneari con roccia e di spiagge con sabbia molto fine.

Sono tante le località che vengono incontro sia alle esigenze di chi desidera trascorrere una vacanza in tutto relax, lontano dalla folla, sia di coloro che, per divertirsi, puntano sugli stabilimenti balneari più frequentati che si collocano lungo l’area costiera. Di seguito, indichiamo le località marittime che meritano di essere visitate.

Tropea

Mare limpido, spiagge bianche e molto grandi: in sintesi, Tropea. Si tratta di una località marittima di punta molto frequentata in estate soprattutto dai giovani, i quali, oltre ad essere attratti dalle sue bellezze naturali si godono la sua vivace vita notturna tra i diversi locali.

Isola di Capo Rizzuto

Anch’essa può essere considerata una delle mete turistiche più ambite dai visitatori, ai quali propone una costa di circa 34 km con spiagge bianche, calette nascoste, mare cristallino ed una vegetazione rigogliosa intorno che impreziosisce il contesto. Buona parte delle spiagge di Capo Rizzuto sono libere e abbastanza tranquille.

La Castella, isola di Capo Rizzuto
La Castella, isola di Capo Rizzuto

Un angolo di paradiso imperdibile è Capobianco con spiagge pulitissime, mare limpido e due torri a presidio che rendono davvero suggestivo questo posto. A questo si aggiungono altri siti di grande fascino, come Capo Piccolo, Le Cannella, Spiaggia Grande, Spiaggia di Sovereto e Spiaggia dei Cavallucci.

Capo Vaticano

Il territorio di Capo Vaticano si presenta variegato per via dalla presenza di diverse insenature, grotte e scogli che si alternano a lunghe distese di sabbia bianca. Alcune spiagge possono essere raggiunte solo a nuoto o in barca. Dal promontorio di Capo Vaticano è possibile ammirare il suo litorale che dà sul mar Tirreno, contraddistinto da diverse calette e da un mare cristallino e incontaminato. Nei giorni privi di foschia, inoltre, da qui sono visibilissime anche le isole Eolie, dando la sensazione di avere davanti una cartolina, ma del tutto naturale!

Capo Vaticano
Capo Vaticano

Il Parco Nazionale della Sila

Situato nella parte Nord della Calabria, il Parco Nazionale della Sila ci offre un’area di oltre 150 mila ettari. E’ ubicato nella parte centrale della regione, nel territorio che comprende i comuni di Cosenza, Crotone e Catanzaro. Si tratta di un posto per tutte le stagioni: nel periodo invernale, diventa un’attrattiva per chi ama la neve, nel periodo estivo, invece, per chi desidera fare delle escursioni all’insegna del relax e per stare a contatto con la natura incontaminata.

Nel parco è possibile visitare anche il Museo Naturale e il Museo Storico, con reperti archeologici risalenti all’età del rame.

Gole del Raganello dal Ponte del Diavolo
Gole del Raganello dal Ponte del Diavolo

Reggio Calabria, la città dei Bronzi e non solo!

Reggio Calabria, oltre ad essere il capoluogo di regione, è anche la città più ricca dal punto di vista storico-culturale. Molti la conoscono solo come la città dei Bronzi di Riace (che si trovano nel Museo Archeologico Nazionale), ma in realtà c’è molto più da scoprire.

Vista sullo Stretto di Messina dall'Aspromonte
Vista sullo Stretto di Messina dall’Aspromonte

Facendo quattro passi in centro, si ha modo di visitare i principali monumenti del capoluogo calabro, come la Cattedrale della Madonna Assunta in Cielo, in stile romanico e che vanta oltre 1000 anni di storia. Non molto distante da qui, troviamo la Chiesa della Graziella e la Chiesa del Crocefisso in stile barocco, il Castello Aragonese, la cui costruzione risale al IV secolo, successivamente ricostruito dagli aragonesi. E’ d’obbligo una passeggiata al lungomare di Reggio Calabria, definito da D’Annunzio “il più bel chilometro d’Italia” per via delle sue bellezze naturali e architettoniche rappresentate da palazzi e ville di grande valore artistico. Sul lungomare, per concludere, segnaliamo anche l’ Arena dello Stretto, una rivisitazione in chiave più moderna dell’antico teatro greco.

Calabria la tua prossima meta per le tue vacanze

Scopri altre utili informazioni sulla nostra pagina dedicata alle vacanze in Calabria.