La valigia perfetta per il viaggio

La Valigia Perfetta: 5 dritte per preparare al meglio il tuo bagaglio

Uno dei momenti più complessi nella preparazione di un viaggio è senza dubbio quello della preparazione della valigia. Tuttavia vi sono 5 semplici dritte che possono davvero aiutare a preparare al meglio la valigia perfetta.

I Primi Consigli Pratici

Senza dubbio la prima cosa da fare per riuscire a dare vita ad una valigia perfetta è quella di utilizzare al massimo lo spazio a disposizione. Come fare per raggiungere questo obiettivo che in realtà è molto più a portata di mano di quanto sembri?

Prima di tutto conviene arrotolare gli abiti e quindi, ad esempio, se si è patiti delle camicie, piegarle una dentro l’altra. In questo modo si otterranno due risultati: si risparmierà spazio e le camicie non subiranno nemmeno una piega.

Piegare i vestiti in valigia
Piegare i vestiti in valigia

Sempre nell’ottica di utilizzare al massimo lo spazio a disposizione rientra un utilizzo alquanto originale della parte interna delle scarpe, dove possono trovare spazio biancheria e calzini. La seconda dritta riguarda sempre i vestiti: una buona idea è infatti quella di portare vestiti che siano tra loro facilmente abbinabili.

Anche in questo caso si otterranno ben due vantaggi: si ridurrà il numero di vestiti da stipare in valigia e si potrà ogni giorno sbizzarrirsi nello scegliere che vestiti mettere, combinando ogni volta colori e stili diversi ma assolutamente compatibili.

Altri Tre consigli da seguire per la valigia perfetta

Vi sono altri consigli che se seguiti consentono di avere un bagaglio preparato a regola d’arte con cui iniziare al meglio la propria vacanza.

Consigli di viaggio
Consigli di viaggio

Se si è deciso di partire zaino in spalla, bisogna dedicare un po’ di tempo alla composizione dello stesso, ricordandosi di riempirlo in posizione rigorosamente orizzontale, a cominciare dai vestiti. Le tasche dello zaino possono poi essere utilizzate per inserirvi oggetti di piccole dimensioni come i beauty case o i documenti, come passaporto e biglietti aerei.

Ovviamente questo consiglio vale anche nel caso in cui si sia optato per un trolley. E sempre parlando delle dritte per un bagaglio perfetto non si può non ricordare come risulti decisamente vantaggioso il preparare una piccola borsa che funzioni da vero e proprio kit da viaggio: vi si possono ad esempio mettere soldi, libri, snack da consumare nel corso del viaggio verso la località scelta per la propria vacanza e tutto quello che risulti necessario avere a portata di mano senza dover cercare nel bagaglio finendo per disfarlo tutto.

Infine, l’ultimo consiglio è di natura più prettamente psicologica. Partire per le vacanze è il pensiero fisso di chiunque, e dopo mesi e mesi di lavoro è il momento in cui si può finalmente staccare da tutto. Tuttavia la nostalgia di casa e della propria quotidianità è sempre dietro l’angolo, motivo per cui un bagaglio davvero perfetto deve contenere anche un oggetto che ricordi la propria vita quotidiana e i propri affetti.

Questo oggetto potrebbe essere una sciarpa, un vestito a cui si tiene particolarmente perché è stato il regalo di una persona cara, un libro o un cd che fa parte del proprio vissuto. Insomma, per quest’ultimo aspetto c’è davvero l’imbarazzo della scelta.