urismo enogastonomico in Calabria: una miniguida per le tue vacanze

Turismo enogastonomico in Calabria: una miniguida per le tue vacanze

In una vacanza in Calabria, oltre a godere delle bellezze della natura, delle spiagge e dei monumenti che si trovano sia nelle città che nei borghi, si possono scoprire anche i piatti tipici della gastronomia locale, vere e proprie eccellenze gastronomiche. Vediamone alcune!

Antipasti calabresi

La Calabria offre una vasta gamma di antipasti, tra i quali si possono segnalare la Peperonata con Patate, le Melanzane sott’olio, anche trasformate in polpette, Zeppole Salate con Patate, Olive in Salamoia e Alici Ripiene.

La ricetta della peperonata con patate prevede, oltre agli ingredienti principali, anche l’uso di melanzane, pomodori e foglie di basilico. Molte sono le varianti che le massaie calabresi hanno apportato alla ricetta originale, ma in comune a tutte c’è la preventiva frittura separata di tutti gli ingredienti, per poi completare la cottura mischiandoli ed unendo il pomodoro ed aggiungendo alla fine il basilico.

La peperonata di patate calabrese
La peperonata di patate calabrese

Questo piatto, infine, è ottimo anche da gustare il giorno dopo. Per quanto riguarda le polpette con melanzane sott’olio, sono un piatto che vede l’utilizzo di formaggio pecorino e pane raffermo, e la cottura in forno.

Le zeppole salate con patate sono un piatto molto gustoso, la cui preparazione è simile a quella del pane o della pasta per pizze, utilizzando invece delle patate schiacciate. Il loro ripieno varia a seconda delle tradizioni familiari, e va dalla provola al salame, ai fiori di zucca, alla classica ‘nduja. Le alici, che sono uno degli ingredienti più comuni della cucina calabrese, in questa preparazione vengono cotte in forno dopo aver preparato il ripieno con pecorino, buccia di limone, uva passa, pinoli e due uova.

Primi piatti calabresi

Tra i primi piatti tipici calabresi da assaggiare assolutamente consigliamo le Lagane e Ceci, che prevede l’utilizzo di pasta preparata in casa senza uovo e di ceci secchi lasciati in ammollo prima della preparazione del sugo, accompagnata da pancetta e peperoncino.

Legani e ceci, tipico primo piatto calabrese
Legani e ceci, tipico primo piatto calabrese

Ottimi i Rigatoni alla Giancaleone piatto tipico della zona di Cosenza che prevede l’utilizzo di caciocavallo, ricotta e pancetta che formano il sughetto nel quale sarà poi mantecata la pasta. Squisita la Pasta al bergamotto di Calabria, un agrume dal profumo molto particolare, che si realizza utilizzando l’olio al bergamotto preparato in precedenza, ed altri ingredienti come il pesce spada, la cipolla di Tropea e i pomodori, oltre che scorze di bergamotto come guarnizione. Immancabile poi la Pasta e Broccoli alla Calabrese che vede l’utilizzo, oltre ai broccoli, cotti in padella con aglio e filetti di acciughe, di pomodori pachino, peperoncino e formaggio pecorino.

Secondi piatti Calabresi

Anche per quanto riguarda i secondi la scelta è molto ampia, partendo dagli Involtini di Pesce Spada, che vedono un connubio che potrebbe apparire anomalo, con la provola fresca della Sila, per realizzare un piatto davvero appetitoso, che vede l’utilizzo anche di pane raffermo ammollato, pecorino, capperi e olive nere.

Squisiti involtini di pesce spada calabresi
Squisiti involtini di pesce spada calabresi

A seguire lo Stocco alla Mammolese (Mammola è una località in provincia di Reggio Calabria) che si prepara con lo stoccafisso, patate, pomodori pelati, olive nere, peperoncino, capperi ed acciughe e che è un piatto molto saporito. Per le Cime di Rapa e Salsiccia, piatto tipico della zona di Cosenza, si utilizza la salsiccia piccante, il cui mix con le cime di rapa suscita delizie al palato. Infine le Polpette di Carne calabresi che vedono l’utilizzo di carni miste, sia di manzo che di maiale, e delle salsicce. Il tutto si mischia con del pecorino silano e del pane raffermo e si cuoce poi nel sugo di pomodoro.

Dolci Calabresi

La chiusura di questo articolo non potrebbe non essere con i dolci, tra i quali i Petrali di Reggio Calabria, dolcetti di pastafrolla che si preparano principalmente nel periodo del Natale, con la caratteristica forma a mezzaluna e con il ripieno preparato con miele, frutta secca, spezie e vino cotto.

Petrali, i tipici dolci della Calabria
Petrali, i tipici dolci della Calabria

Per le Scaliddre calabresi, dolci fritti dalla forma particolare, simili a scale, che vengono avvolti a forma di spirale attorno ad un piccolo bastoncino e poi interamente contornati sempre con la stessa pasta. Gli ingredienti sono farina, uova, strutto, semi di anice e miele.

Le Marzellette sono biscotti simili ai classici “cantucci”, preparati con farina, mandorle tostate e miele di acacia. I Turdilli calabresi al vino cotto, che si preparano anche come dolci di carnevale, con l’utilizzo di vini di alta gradazione come il Cirò, nel quale, una volta scaldato fino quasi ad ebollizione, con sale ed olio, si amalgama a poco a poco la farina, lo zucchero ed il sale. I Turdilli sono poi fritti e una volta freddati immersi nuovamente nel vino cotto e poi posti a gratinare.