I Patrimoni Unesco più amati al mondo: spunta una località italiana

Ebbene sì, nell’elenco dei Patrimoni Unesco più amati nel mondo è apparsa anche la meravigliosa Matera che con i suoi sassi pare essere entrata nel cuore dei turisti provenienti da ogni angolo del mondo. Ma vediamo di scendere più nel dettaglio e di scoprire qualche particolare in più in merito a tale classifica.

Patrimonio Unesco, Materia sesta in classifica: ecco le altre vincitrici

Come riporta anche Repubblica Viaggi, l’italianissima Matera si è collocata alla sesta posizione della classifica stilata dai viaggiatori che abitualmente lasciano le proprie recensioni e opinioni su TripAdvisor. Proprio Matera tra pochissimo sarà incoronata Capitale Europea della Cultura ed è riuscita a tenere testa a icone internazionali del calibro del Taj Mahal e della Grande Muraglia cinese.

Al primo posto della classifica c’è Angkor Wat, una località sita in Cambogia in cui si ha la possibilità di ammirare la foresta pluviale. Al secondo, invece, c’è proprio il Taj Mahal, vero e proprio simbolo dell’India conosciuto e ammirato dai viaggiatori di tutto il mondo.

Tempio in Angkor Wat, Cambogia

La Grande Muraglia Cinese, invece, si è piazzata solo al terzo posto. I sassi di Matera, pertanto, hanno letteralmente conquistato il cuore e la mente di moltissimi dei viaggiatori che hanno decidere di trascorrere un soggiorno nel nostro bel Paese tanto da averli convinti a premiare questa località che ha tutte le carte in regola per rappresentare un vero e proprio volano per l’economia turistica di tutta Italia e non solo del meridione.

Criteri di valutazione e classifica nazionale

Come detto in precedenza, la classifica è stata stilata tenendo conto dei giudizi dei viaggiatori pubblicati su TripAdvisor, la nota piattaforma interamente dedicata ai viaggi in cui ogni mese transitano ben 455 milioni di visitatori rigorosamente unici.

Il risultato di Matera, per tale ragione, appare a dir poco interessante e lascia ben sperare in merito al rilancio in chiave turistica della città. Tra l’altro, è bene precisare che Matera è l’unica città italiana premiata nella classifica internazionale. Per quanto riguarda, invece, la classifica nazionale, ovviamente Matera ha raggiunto la prima posizione.

La pittoresca città di Matera con i suoi sassi.

In tale classifica sono rientrate anche Palermo con il Duomo di Monreale e il bellissimo centro storico della città toscana di Siena. Di questa classifica, invece, non è riuscita a fare parte la Basilica di Santa Maria Assunta situata nei pressi di Udine.

Insomma, l’Italia non può che andare fiera di questi ottimi risultati che, tra le altre cose, non fanno che rappresentare un incentivo a fare di più e meglio nel prossimo periodo in modo tale da ottenere ancora più riconoscimenti a livello internazionale.